Barcellona

Barcellona è la seconda città della Spagna, una metropoli affacciata sul mare dagli spiriti contraddittori.
Lo spirito CATALANO, più spiccato che la rende una città gelosa della propria cultura e delle tradizioni secolari, talmente orgogliosa della propria lingua da farla sopravvivere all’oblio franchista.
Quello COSMOPOLITA, della Barcellona da sempre aperta alle tendenze straniere, approdate grazie ad un porto attivissimo e alla vicinanza dei confini nazionali ed interpretate qui in maniera originale.
Barcellona è città vivace e protagonista di un vertiginoso progresso economico.
La Capitale catalana è anche espressione concreta di una continua volontà di rinnovamento, sia esso dettato da necessità civiche (è il caso dell’Eixample) o da esigenze strutturali (vedi gli interventi per le Olimpiadi del 1992).
Il turista che arriva a Barcellona scopre un città antica e moderna al tempo stesso, dove alle maggiori rappresentazioni del gotico catalano si affiancano spettacolari espressioni del Modernismo e dove l’accostamento tra un vecchio quartiere di pescatori ed una moderna città olimpica non sembra poi così irriverente.
Le bellezze architettoniche ed i capolavori artistici – insieme ad una gustosa cucina e ad una vita notturna tra le più animate – fanno di Barcellona una delle mete preferite dei viaggiatori che raggiungono la Spagna.
Barcellona di notte, Barcellona da gustare, Barcellona da spiaggia, Barcellona d’arte e cultura.
Sono gli aspetti di una città da capire, da apprezzare per godere di una vacanza che veramente includa con intelligenza quegli ingredienti che sveleranno Barcellona in tutti i suoi segreti.
Un Capodanno a Barcellona unisce magia, tradizione e divertimento per un’esperienza indimenticabile!